Responsabilità sociale e sostenibilità

Per noi, in quanto azienda a conduzione familiare, è naturale partecipare attivamente alla vita della comunità e gestire le nostre risorse con responsabilità. Ci sentiamo responsabili dei problemi sociali, finanziari ed ecologici che investono le comunità che vivono nei pressi delle nostre sedi. Per questo motivo sosteniamo scuole, associazioni e diverse iniziative non solo dal punto di vista economico, ma anche con le nostre tecnologie, con il nostro impegno e con il nostro spirito pionieristico.

Con lo slogan "Regalare futuro alla vita", quest'anno SCHUNK sussidia il prezioso lavoro dell'ospedale riabilitativo di Tannheim per famiglie di bambini, giovani e adulti affetti da cancro, cardiopatie e fibrosi cistica.
Ci impegniamo a gestire le risorse in maniera responsabile nella nostra tecnologia di costruzione oltre che nella progettazione e realizzazione dei nostri prodotti e delle nostre soluzioni.

SCHUNK in movimento

Chi lavora in SCHUNK non condivide solo lo stesso datore di lavoro. Ci sono gli SCHUNK Speedy, la nostra squadra di corridori, organizziamo incontri di mountain bike, bici da corsa e city bike, possiamo contare su oltre 250 ottimi calciatori e calciatrici che, in occasione della nostra festa estiva, si sfidano per conquistare la coppa SCHUNK, abbiamo colleghe e colleghi che organizzano gite in bicicletta di più giorni assieme a clienti e colleghi di altri Paesi... questo e molto altro ancora!

Lo spirito sportivo e di squadra non unisce solo i colleghi, ma coinvolge allo stesso modo anche tutti gli altri, in veste di cheerleader o fan sfegatati, di cuochi al grill, camerieri improvvisati, stiratori di divise di calcio, dispensatori di conforto o cerotti... o semplicemente come colleghi e colleghe che tifano, organizzano e festeggiano insieme a noi.

SCHUNK pensa al futuro – spirito pionieristico per una vita autonoma

Siamo leader nel campo tecnologico perché non pensiamo in termini di problemi, ma di soluzioni che possano creare valore aggiunto reale. Un valore aggiunto che si può esprimere non solo in cifre, ma anche in qualità della vita.

Come nel caso del nostro assistente robot, FRIEND, sviluppato insieme a IAT Bremen, e che ha permesso a una bibliotecaria affetta da diverse disabilità di continuare a praticare la propria professione indipendentemente.

SCHUNK connette – Lavoro sociale come parte integrante della formazione

Conoscere le vite degli altri, entrare a far parte di associazioni o assumersi delle responsabilità sociali: in SCHUNK questi aspetti sono parte integrante dello sviluppo individuale. Durante il secondo anno di formazione, tutti i nostri apprendisti trascorrono due settimane all'interno di strutture sociali o di assistenza. All'inizio, lavorare a contatto con anziani o soggetti affetti da disabilità fisiche o mentali può rivelarsi una sfida per la maggior parte delle persone.

Tuttavia, una volta superati gli scrupoli iniziali da entrambe le parti, rimane spazio per esperienze da condividere in comune e che spesso rimangono a lungo nelle menti dei nostri apprendisti e dei loro mentori come ricordi positivi. Nulla può essere paragonato all'esperienza nel trattare gli altri con cordialità e attenzione.

SCHUNK promuove l'integrazione: lezioni esterne per gli studenti della scuola Kaywald

Tutti noi possiamo migliorare se abbiamo una squadra forte a sostenerci. Noi di SCHUNK ne siamo convinti. E ne facciamo esperienza giorno dopo giorno. In particolare, questo è testimoniato dal nostro rapporto con gli studenti della scuola Kaywald, una scuola per ragazzi affetti da disabilità fisiche e mentali, e che dal 2011 abbiamo l'onore di sostenere con l'organizzazione di speciali lezioni esterne firmate SCHUNK.

I ragazzi della scuola Kaywald svolgono tirocini presso la nostra azienda, si occupano dei materiali riciclabili e vengono coinvolti nelle nostre attività quotidiane attraverso vari progetti. Un vero e proprio arricchimento! Con nostra grande gioia, alcuni neodiplomati della scuola Kaywald diventano poi nostri colleghi, fornendo un contributo prezioso al successo della nostra azienda.

SCHUNK dimostra di avere un cuore imprenditoriale

Creatività, assertività, disponibilità ad assumersi rischi e responsabilità sociale: per questo esemplare impegno imprenditoriale, Henrik A. Schunk, Chief Executive Officer di SCHUNK GmbH & Co. KG di Lauffen am Neckar, ha ricevuto il premio "Entrepreneurial Heart" al vertice 2016 dei leader del mercato globale di Schwäbisch Hall. I premi sono un'iniziativa di WirtschaftsWoche magazine e della Adolf Würth GmbH & Co. KG. Essi si focalizzano sugli imprenditori che hanno adottato scelte coraggiose che fungono da esempio per gli altri. Il premio è stato assegnato per la prima volta quest'anno.

Assieme al progetto di collaborazione con la Scuola Kaywald, una scuola per bambini e ragazzi affetti da disabilità fisiche e mentali di Lauffen, Germania, SCHUNK - leader di mercato globale per la tecnica di serraggio e i sistemi di presa - ha dimostrato che l'impegno sociale e il pensiero imprenditoriale possono andare di pari passo  SCHUNK ha collaborato con la scuola per più di dieci anni. Il punto di partenza è stato un'iniziativa per la formazione, ideata da Henrik A. Schunk assieme al padre Henrik--Dieter Schunk e il reparto Risorse Umane di SCHUNK. Da allora, gli apprendisti di SCHUNK intraprendono un percorso di tirocinio sociale della durata di due settimane presso la Scuola Kaywald di Lauffen, tra gli altri. Ogni anno sempre più progetti sono stati aggiunti all'iniziativa. Oggi, gli studenti della Scuola Kaywald fanno parte della vita quotidiana di SCHUNK.

Siamo partner dell'iniziativa di sostenibilità Blue Competence

Blue Competence è un'iniziativa di VDMA, avente l'obiettivo di promuovere la sostenibilità nel campo dell'ingegneria meccanica e impiantistica oltre che di accrescere la consapevolezza di soluzioni sostenibili nell'industria. La nostra adesione fa sì che ci impegniamo a conformarci alle 12 clausole di sostenibilità per l'ingegneria meccanica e impiantistica.

La nostra concezione di sostenibilità futura si basa sui principi del successo economico, dell'equità, del rispetto e della responsabilità e riguarda i settori società, ambiente ed economia. Concepiamo l'operato sostenibile secondo la definizione del rapporto Brundtland¹ e le definizioni del Consiglio tedesco per lo sviluppo sostenibile².

Strategia

  • La sostenibilità è una parte fondamentale della nostra strategia aziendale.
  • Creiamo solidi schemi di business con valori sostenibili e successo imprenditoriale sicuro.
  • Le nostre tecnologie e soluzioni promuovono sviluppi sostenibili a livello mondiale.

Operatività

  • Pensiero e operato sostenibile si riflettono nei nostri processi e prodotti.
  • Operiamo tenendo conto delle risorse e ci impegniamo per la salvaguardia del clima.
  • Il nostro personale è il nostro bene più prezioso. Promuoviamo l'impegno e la partecipazione.
  • Ci impegniamo per la conservazione dei diritti umani.

Cultura

  • La nostra azienda è un habitat.
  • Ci assumiamo responsabilità nel nostro territorio.
  • Facciamo quel che promettiamo.

Comunicatività

  • Coltiviamo attivamente la rete con tutti i partecipanti.
  • Comunichiamo in maniera trasparente il nostro operato sostenibile.
¹ "Lo sviluppo sostenibile è quello sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri".
(Rapporto Brundtland, 1987)
² "Sviluppo sostenibile significa considerare gli aspetti ecologici al pari degli aspetti sociali ed economici. Pertanto, economia sostenibile vuol dire che per i nostri figli e nipoti, ci dobbiamo lasciare dietro una struttura ecologica ed economica solida.
(Consiglio tedesco per lo sviluppo sostenibile, 2001)