Il futuro risiede nel caos.

Il processo di preparazione dei pezzi o dei componenti per la messa in funzione risulta spesso caotico. La messa in funzione automatica supportata da robot viene denominata bin picking. Dove i pezzi e i componenti vengono faticosamente prelevati a mano e trasportati con il carrello alla macchina o alle postazioni di montaggio, in futuro i robot di servizio forniranno un aiuto prezioso lavorando 24 ore su 24 in modo flessibile, tracciabile ed estremamente efficiente. A questo scopo sono necessari moduli di presa sensitivi e intelligenti. L'identificazione delle parti da prelevare è resa possibile da sensori e moduli di elaborazione delle immagini. La chiave per il successo risiede nel perfetto funzionamento combinato di robot, sensori, componenti e sistema di comando.